Iniziative in calendario

La Fondazione Banca Popolare di Lodi propone diversi eventi sul territorio lodigiano per coinvolgere le sue comunità e creare momenti di condivisione. Inoltre, in occasione di ricorrenze particolari o di situazioni di emergenza, interviene per offrire il proprio contributo ai soggetti coinvolti o in difficoltà

| Mostra dedicata a Luigi Volpi

Riapre nella nostra sede la rassegna Arte in Atrio: la mostra "Nel paese di mia madre"... e di mio padre. I luoghi della poesia nelle opere di Luigi Volpi dedicate a Lodi, inaugurata qualche giorno prima della diffusione della pandemia, sarà visitabile durante l’orario di apertura degli uffici, fino a fine anno.

| Archivio Fotografico Franco Razzini

È online la nuova sezione del nostro sito dedicata all’opera del fotografo lodigiano Franco Razzini, che ha donato alla Fondazione BPL tutto il suo archivio fotografico digitale, costituito da circa 10 mila immagini.

| “L’adorazione dei Re Magi” di Bernardino Lanzani esposta nel Duomo di Lodi

Anche quest'anno, d'intesa con la Diocesi di Lodi, la Fondazione Banca Popolare di Lodi cura l'esposizione in Duomo di un quadro della collezione del Banco BPM. Dal 17 al 19 gennaio 2020.

| Arte in Atrio – Totem

Mercoledì 30 ottobre alle 17,30, all'interno delle rassegna "Arte in Atrio", presso la nostra sede di Via Polenghi Lombardo - Spazio Tiziano Zalli, sarà inaugurata la mostra fotografica "Totem. Un'installazione di Angelo Reccagni". Fotografie di Gabriella Grazzani. Fino all'11 dicembre 2019

| Autunno con riflessi

Mercoledì 11 dicembre alle 17,30, all'interno delle rassegna "Arte in Atrio", presso la nostra sede di Via Polenghi Lombardo - Spazio Tiziano Zalli, sarà inaugurata la mostra "Autunno con riflessi" di Raffaele Imparato. Fino al 3 febbraio 2020.

| Arte in Atrio – Antropocenecontro

Mercoledì 18 settembre alle 17,30, all'interno delle rassegna "Arte in Atrio", presso la nostra sede di Via Polenghi Lombardo - Spazio Tiziano Zalli, sarà inaugurata la mostra di Daniela Gorla "Antropocenecontro. La persistenza della Grande Madre". Fino al 30 ottobre 2019